Poker Corner

Poker Corner Home Poker News Regole Texas Hold'em Terminologia

REGOLE TEXAS HOLD'EM

Condividi

Il poker alla texana o Texas Hold'em è una variante del classico poker cosiddetto all'italiana, cioè a 5 carte. Nel Texas ogni giocatore ha due carte in mano e deve chiudere il punto grazie alle 5 "carte comuni" che verranno girate, all'inizio ne saranno girate solo tre (il flop), poi una quarta (il turn) e la quinta e ultima (il river), il punto sarà una combinazione tra le 5 carte girate e una o entrambe le carte in mano al singolo giocatore. Il tavolo può essere costituito da un minimo di due ad un massimo di 10 giocatori.

L'azione al tavolo si svolge così:

Uno dei giocatori al tavolo sarà il mazziere o "dealer", nel caso ci sia una persona che funga da mazziere allora la posizione del dealer sarà contrassegnata da un bottone. I due giocatori immediatamente a sinistra del dealer dovranno mettere nel piatto un buio e un controbuio (small blind e big blind), con quest'ultimo che deve sempre essere il doppio del primo, queste due puntate sono obbligatorie e aumenteranno ad intervalli regolari decisi precedentemente (es. ogni 15 minuti, ogni 20 minuti, ogni 30 minuti, ecc.).

Il gioco si svolge in senso orario, dopo che sono state distribuite le carte si svolge la fase di pre-flop: il primo giocatore (chiamato UTG, under the gun) dopo il controbuio è il primo a parlare ed ha tre opzioni, vedere (call), rilanciare (raise) o abbandonare (fold). Il massimo rilancio che è possibile fare consiste nel mettere nel piatto tutte le proprie chips, si tratta in questo caso di un All-in ed è possibile farlo ad ogni giro di puntate. Le stesse tre opzioni sono per tutti gli altri giocatori al tavolo. Il giocatore che ha messo il controbuio, se nessuno ha rilanciato, ha la possibilità di fare check, cioè vedere senza puntare nient'altro.

 

Dopo questo giro di puntate, il mazziere scarta la prima carta del mazzo (che rimane coperta) e scopre le prime tre carte comuni, denominato flop, il primo giocatore a parlare è il primo giocatore in gioco alla sinistra del dealer che può decidere di puntare (bet) o fare check, cioè non puntare ma aspettare la puntata degli altri giocatori. Se tutti i giocatori in gioco fanno check allora verrà scoperta la carta successiva. Se invece dopo il check qualcuno punta, il giocatore che ha fatto check ha la possibilità di vedere o rilanciare.

 

Se un giocatore punta e nessuno va a vedere la sua puntata, il giocatore vince il piatto. Se tutti hanno checkato o ci sono due o più giocatori in gioco dopo le puntate allora il dealer scarta un'altra carta del mazzo e viene girata la quarta carta scoperta (il turn). Segue un ennesimo giro di puntate.

 

Se rimangono in gioco due o più giocatori, il dealer scarta ancora un'altra carta del mazzo e viene girata la quinta ed ultima carta scoperta (il river). Ultimo giro di puntate, se due o più giocatori sono in gioco si procede allo showdown, i giocatori mostrano le carte e vince il piatto chi ha la combinazione migliore tra le sue carte e le 5 carte comuni sul tavolo.

 

N.B. Il primo giocatore che parla dopo che sono state scoperte le carte può fare check o bet ma ha anche la possibilità di foldare se vuole, anche se non è una mossa intelligente perchè se fa check e anche gli altri giocatori in gioco fanno check, allora ha la possibilità di vedere un'ulteriore carta o nel caso del river vedere se l'avversario ha un punto peggiore del suo.

 

COMBINAZIONI DEL TEXAS HOLD'EM

Di seguito propongo la combinazioni delle mani che si possono ottenere combinando le carte personali con le 5 comuni in ordine di forza, dalla più debole alla più forte.

 

Esempio Valore mano dal più basso al più alto
High Carta Alta
Se nessun valore di mano e' raggiunto, la carta piu' alta decide il vincitore. Se due mani hanno carta di simile valore, le restanti carte decidono.
Pair Coppia
Qualunque due carte di ugual valore. Quando due carte hanno lo stesso valore, le rimanenti carte decidono.
Two Pair Doppia Coppia
Qualunque paio di carte di un valore, più un altro paio di altro valore. Se le mani hanno lo stesso valore alto, il secondo paio decide il vincitore. Se pareggiano tutti e due i pali, la carta rimanente decide.
Three Kind Tris
Tre carte dello stesso valore (una tripla), con due carte diverse.(Se le altre due sono uguali, avresti un Full).
Straight Scala
Qualunque cinque carte consecutive di diversi colori. Asso può essere alto (vicino ad un Re) o basso(vicino ad un 2) ma non tutti e due allo stesso tempo.
Flush Colore
Qualunque cinque carte non consecutive dello stesso colore. (Se sono consecutive, hai una Scala Colore).
Full House Full
Un triplo di un valore e un paio di un altro. L'esempio e' Regine su Due, che vince Fanti su Assi perchè il triplo e' considerato prima.
Four of a Kind Poker
Quattro Carte dello stesso tipo (per esempio, 4 Re), con una carta diversa.
Straight Flush Scala Colore
Qualunque cinque carte dello stesso colore in ordine consecutivo. L'esempio e' Scala colore cinque alto. (Solo Asso può essere alto o basso per Scala.)
Royal Flash Scala Reale
Le cinque carte con valore più alto per colore. Una Scala Reale e' essenzialmente una Scala Colore Asso Alto.