FANTACALCIO '18-'19 HOME
Regolamento "MEZZO PUNTO" L'editoriale
Albo d'oro

Condividi

 

MEZZO PUNTO L'editoriale


  14 agosto 2018


Non ricordo nemmeno l'ultima volta che questa lega riuscì ad organizzare un'asta prima dell'inizio del campionato. Durante gli anni c'è sempre stata la scusa del calciomercato che chiudeva almeno 2 settimane dopo l'inizio della serie A. Ma quest'anno la UEFA ci ha regalato la possibilità di provare ad iniziare prima, chiudendo il mercato un giorno prima delle partite. Sarebbe stato bello fare l’asta alla chiusura delle trattative reali, ma purtroppo la sera del 17 agosto ci si scontrava con le pretese vacanziere di alcuni partecipanti. Mai come quest’anno è stata durissima arrivare a 10 giocatori, purtroppo abbiamo perso amici importanti che erano con noi da diversi anni, ma le disponibilità sui giorni dell’asta ci hanno portato a difficili ma inevitabili esclusioni e ad accogliere nuovi giocatori che daranno sicuramente filo da torcere agli “anziani” del gruppo.

C'è chi sa già cosa andrò a scrivere adesso e chi non ha assolutamente idea di cosa leggerà. Tutti gli anni mi diletto a fare delle pagelle, darò un voto ad ogni reparto e un'opinione generale sulla squadra stilando poi una classifica tramite IV (indice di vittoria) che sarà il risultato della moltiplicazione tra il voto e il reparto, la porta ha coefficiente 1, la difesa 2, il centrocampo 3 e l'attacco 4. Tutti gli altri membri invece indicheranno il loro podio e l'ultimo in classifica!

FABRIZIO MUSCIO
P:7 D:6- C:6+ A:7- IV:64.25
Dopo il deludente ottavo posto della scorsa stagione, Muscio ci riprova con una squadra equilibrata ma in difesa manca un quarto difensore buono per il modificatore. Un top in più a centrocampo e uno in attacco probabilmente, anche se ques’ultimo è impreziosito dal fenomeno CR7, ne farebbero una squadra da podio, si candida come possibile outsider.

FABRIZIO ESPOSITO
P:7 D:5+ C:7- A:7 IV:65,75
Vincere è difficile, vincere il triplete in un solo anno è difficilissimo, riconfermarsi è quasi impossibile, ma ci si prova ugualmente! La difesa è il reparto più debole, va bene Kolarov che è stato il miglior difensore del campionato l’anno passato, ma 5 difensori su 8 in quello stesso campionato hanno fatto invece parte della classifica dei flop. Esposito cambia strategia per i due reparti cardine e, visti i prezzi esorbitanti di alcuni top a centrocampo, decide di scommettere su degli ottimi mediani e due punte pesanti (sperando che quello che ha pagato di più non sbagli i gol davanti alla porta!).

GIOVANNI DEL GIACCO
P:6+ D:7 C:6+ A:6,5 IV:65
Dopo il “miracoloso” secondo posto della scorsa stagione, Giovanni ricalca un po’ quella che è la sua formazione base, difesa possente, centrocampo con un top e un paio di trequartisti di provincia e attacco composto da bomber di squadre di media classifica. L’anno scorso questa tattica ha pagato bene, sarà lo stesso quest’anno?

NICO DEL BARTOLOMEO
P:5 D:7+ C:6.5 A:6.5 IV:65
Anche il “Nicky” deve riprendersi dalla scorsa annata, decisamente da brividi. Anche l’inizio di quest’asta è stata però da film horror, tre portieri titolari sì, ma di tre squadre che lottano per non retrocedere. Gli altri tre reparti beneficiano chiaramente dei soldi risparmiati in porta, la difesa è un buon concentrato di centrali e terzini da bonus, il centrocampo non ha top ma comunque di gente che entra nei tabellini e l’attacco è potenzialmente da 50 gol se Milik dovesse avere molte chance da titolare.

ANDREA SERIO
P:7.5 D:7.5 C:7+ A:4.5 IV:62,25
Dopo l’amaro cucchiaio di legno guadagnato alla prima partecipazione, Andreone ci riprova e fa le cose in grande (come al suo solito!). In porta punta i tre portieri della Juve e riesce a pagarli meno del solo Handanovic! Quest’anno l’errore più grande forse è stato spendere troppo per prendere tanti top tra difesa e centrocampo, da rimanere poi quasi senza fondi in attacco con soli 28 milioni! Se però per qualche ragione i 6 attaccanti acquistati dovessero diventare titolari e protagonisti, questa squadra potrebbe addirittura ambire alle zone alte della classifica.

FABRIZIO FIORENTE
P:6.5 D:5+ C:7 A:7- - IV:64.6
Ogni suo colpo è studiato nei minimi dettagli, in porta usa la griglia e decide di puntare su due portieri di squadre medio-forti così da avere sempre possibilità di scelta, in difesa si fa prendere un po’ dalla confusione e riesce a prendere solo Koulibaly e strapaga un ancora sconosciuto Colley. Negli altri due reparti ritorna invece l’esperienza e porta a casa due pezzi da 90 come Savic e Immobile, più l’interessantissima scommessa Lautaro Martinez.

MIMMO GREMITA
P:7.5 D:6+ C:7 A:6- IV:64
Primo dei nuovi acquisti di quest’anno, Mimmo si presenta subito prendendo il portiere con la migliore media voto del passato campionato, una difesa rocciosa ma con tutti titolari e un centrocampo molto interessante con gente votata a inserirsi in area di rigore. L’attacco pesa unicamente sulle spalle di Icardi, gli altri 5 devono trovare un loro ruolo e, in alcuni casi, anche la titolarità in campo.

FEDERICO RUFFO – NICO AYR
P:6.5 D:6.5 C:6- A:6- IV:59,75
Federico dopo il nono piazzamento all’esordio ha cambiato partner affidandosi alla “freschezza” di Nico al suo primo fantacalcio in vita sua. Da questo duo è nata una squadra con qualche difetto strutturale come il terzo portiere del Napoli acquistato al posto del secondo, un paio di centrocampisti e almeno tre attaccanti non partiranno titolari, almeno per il momento. Urge un restyling all’asta di riparazione di settembre. Poi chissà, nel fantacalcio tutto può succedere!

MARCELLO ANDRIOLA
P: 5.5 D:6.5 C:6++ A:7.5 IV:67,55
Altro gradito nuovo arrivo quello di Marcello, che dopo anni passati a parlare di fantacalcio ci ha fatto finalmente la grazia di farci vedere di cosa è capace partecipando alla nostra asta. Anche lui parte come un motore a diesel e in porta riesce ad assicurarsi solo Audero e Provedel. La difesa è a tutto gas sulle fasce con Alex Sandro, Florenzi e Vrsaljko, il centrocampo ha l’ormai sbocciato Luis Alberto, ma il tridente là davanti, Higuain-Suso-Gomez (con un Caputo alle spalle protagonista in serie B), anche se parzialmente monotematico, è il più pericoloso di tutta la lega.

ANDREA GENTILE
P:5.5 D:5.5 C:7+ A:6.5 IV: 6.,25
E per finire, il partecipante last-minute della nostra lega, senza di lui probabilmente non avrei nemmeno potuto scrivere questo editoriale! Andrea parte in sordina con i tre portieri dell’Atalanta, sperando nell’ennesimo campionato da Europa League. In difesa non va sui top range e a centrocampo, dopo aver infilato qualche nome più propenso alla panchina che al campo, piazza i colpi Kessiè e Perisic. In attacco due punte veloci e letali come Dybala e Insigne più le scommesse Favilli e Djordjevic.


CLASSIFICA IV

1)    ANDRIOLA 67,55
2)    ESPOSITO 65.75
3)    DE BARTOLOMEO 65
        DEL GIACCO 65
5)    FIORENTE 64.6
6)    MUSCIO 64.25
        GENTILE 64.25
8)    GREMITA 64
9)    SERIO 62.25
10)    RUFFO/AYR 59.75


Questi invece i pronostici di alcuni degli altri partecipanti

FANTALLENATORE
1° POSTO
2° POSTO
3° POSTO
ULTIMO POSTO
RUFFO/AYR
MUSCIO
ANDRIOLA
ESPOSITO
RUFFO
ESPOSITO ANDRIOLA
FIORENTE
GENTILE
SERIO
ANDRIOLA
FIORENTE
DEL GIACCO
ANDRIOLA
SERIO
FIORENTE
DE BARTOLOMEO
MUSCIO
FIORENTE
GENTILE
DE BARTOLOMEO
MUSCIO
ANDRIOLA
GENTILE
SERIO
SERIO
DE BARTOLOMEO
DEL GIACCO
MUSCIO
RUFFO
GREMITA
DEL GIACCO
ANDRIOLA
DE BARTOLOMEO
ESPOSITO